Termini e Condizioni

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA APPLICAZIONE MOBILE DI PROPRIETÀ DI BYKE S.R.L.S.

Art. 1 – Oggetto del contratto.

1.1 Il presente contratto ha ad oggetto l’utilizzo del servizio di applicazione denominato “BYKE”, disponibile sul mercato con il nome di “Scooterino”: una piattaforma creata per la condivisione di trasporti amichevoli tra privati mediante ciclomotori o motoveicoli.

1.2 Tramite i termini e le condizioni generali di utilizzo qui di seguito indicati (le “Condizioni”) si definisce e si regola il rapporto contrattuale tra la società Byke S.r.l.s. (la “Proprietà”), con sede legale in Roma, via Aurelio Saliceti, n. 10, in qualità di titolare dell’applicazione mobile “BYKE”, disponibile sul mercato con il nome di “Scooterino” (la “Applicazione”) e del relativo sito internet www.bykeapp.com (il “Sito”) – nonché gestore delle utilità contenute nella medesima Applicazione, da una parte, e l’utente, dall’altra parte (l’“Utente” o gli “Utenti”).

1.3 Il sistema di utilizzo della Applicazione per telefoni cellulari smartphone ed il sistema di utilizzo del Sito sono basati su software sviluppati dal Sig. Peter Dan Dragos (in qualità di imprenditore individuale della ditta WebApp Studio) e dal Sig. Daniele Galiotto.

1.4 La Proprietà è titolare esclusiva, sul territorio nazionale ed internazionale, del progetto “BYKE”, del logo, del marchio, delle funzioni interattive, del design, dello script e della grafica ed è attualmente licenziataria del nome “Scooterino” di cui è titolare la società Scooterino S.r.l.

1.5 L’Utente è ritenuto in ogni caso unico e solo responsabile dell’utilizzo dell’Applicazione.

1.6 L’Utente conferma, sotto piena ed esclusiva responsabilità personale, di aver compiuto il diciottesimo anno di età, oppure di aver compiuto il sedicesimo anno di età e di essere in possesso del consenso dei genitori o del tutore, e di essere pienamente capace di intendere e di volere.

Art. 2 – Registrazione alla Applicazione, modalità di utilizzo e di pagamento.

2.1 L’Utente può scaricare gratuitamente l’Applicazione dal proprio smartphone accedendo allo Store (ad esempio Apple Store o Google Play Store), mediante la registrazione di un account. Una volta effettuato il download, l’Utente può consentire all’Applicazione di geolocalizzarlo così da permettere all’Applicazione di individuare la propria posizione e di funzionare al meglio.

2.2 L’Utente può registrarsi mediante il proprio numero telefonico, comprensivo di prefisso nazionale, oppure mediante l’utilizzo del proprio account Facebook già attivo. L’Utente riceve il “Codice SMS” tramite il quale potrà accedere all’Applicazione per la prima volta.

2.3 In fase di registrazione, l’Utente crea il proprio profilo e sceglie una foto (“Avatar”) anche accedendo alla propria galleria fotografica sullo smartphone. Resta inteso che, in caso di registrazione tramite il proprio account Facebook, l’Avatar consisterà nella foto profilo inserita dall’Utente su Facebook e cambierà automaticamente una volta che l’Utente avrà cambiato la propria foto profilo su Facebook.

2.4 All’Utente è richiesto di inserire: (i) nome e cognome, (ii) numero di telefono mobile, (iii) indirizzo e-mail (campo facoltativo), (iv) password. L’Utente diventa così soggetto legittimato a effettuare tragitti in qualità di non conducente (il “Passeggero”) e nella schermata “Home” della Applicazione visualizza la mappa della zona in cui si trova. Cliccando sulla posizione rilevata dall’applicazione il Passeggero può inserire un altro indirizzo, qualora l’indirizzo rilevato dal GPS non coincida con la posizione corrente del Passeggero.

2.5 Gli Utenti possono modificare il proprio profilo e il proprio Avatar in qualsiasi momento.

2.6 L’Utente che si è già registrato all’Applicazione ed è diventato Passeggero può decidere di diventare conducente ai fini dell’Applicazione (lo “Scooterista”). A tal fine, dalla schermata “Home” l’Utente può accedere alla “Modalità Scooterista” ed inviare la propria richiesta tramite l’Applicazione. Lo Scooterista è tenuto a fornire determinati dati: (i) foto personale che rappresenti in modo chiaro e visibile il volto non mascherato, né alterato attraverso programmi di elaborazione fotografica, (ii) data di nascita, (iii) ciclomotore o motoveicolo in suo possesso (inclusi casa produttrice, modello e cilindrata, targa), (iv) immagine attuale del proprio ciclomotore o motoveicolo, (v) dati della patente (numero, anno di rilascio, anno di scadenza), (vi) nome della compagnia assicurativa, (vii) taglia del casco in dotazione per il Passeggero, (viii) codice IBAN del proprio conto corrente. Per diventare Scooterista, l’Utente deve possedere tutti i requisiti di cui al successivo art. 4.

2.7 L’Utente registrato può scegliere con apposito pulsante se attivare o meno la “Modalità Scooterista”. Quando la “Modalità Scooterista” è attiva, l’Utente è visibile agli altri Utenti registrati all’Applicazione come Scooterista. Quando la “Modalità Scooterista” non è attiva, l’Utente agisce solo come Passeggero dell’Applicazione pur essendo anche registrato come Scooterista.

2.8 Per condividere il tragitto con lo Scooterista il Passeggero è tenuto a rimborsare in misura forfettaria le spese per il trasporto amichevole condiviso direttamente sull’Applicazione. Il pagamento può avvenire tramite carta di credito, carta di debito o PayPal. È onere della Proprietà effettuare il rimborso del tragitto allo Scooterista, accreditando le relative somme sul numero di conto corrente rilasciato dallo Scooterista medesimo al momento della registrazione.

2.9 La Proprietà si riserva il diritto di assegnare agli Utenti (anche per motivi promozionali) dei crediti gratuiti da utilizzare sull’Applicazione. In questo caso, il Passeggero potrà effettuare il rimborso spese per il tragitto condiviso con lo Scooterista pagando a mezzo di detti crediti. Resta inteso che detta operazione è irrilevante per lo Scooterista che verrà rimborsato dalla Proprietà ai sensi del precedente art. 2.8.

2.10   L’Utente può invitare i suoi contatti a scaricare l’Applicazione tramite il comando “Invita un amico” inviando un SMS dal proprio smartphone, o un messaggio direttamente mediante l’applicazione, ovvero tramite altri mezzi (a titolo esemplificativo e-mail, Twitter, Facebook). In caso di SMS, il costo del SMS è a carico dell’Utente in base al proprio piano tariffario.

Art. 3 – Richiesta dello Scooterista e valutazione del viaggio.

3.1 Gli Scooteristi visibili sull’Applicazione sono esclusivamente quelli registrati all’Applicazione che hanno accettato le presenti Condizioni e che sono monitorati continuamente dalla Proprietà.

3.2 Il Passeggero che accede all’Applicazione può visualizzare sulla mappa gli Scooteristi attivi nella zona di suo interesse, ossia gli Scooteristi che hanno attivato “Modalità Scooterista”. Lo Scooterista può inserire il luogo di destinazione del suo viaggio nel campo “Inserisci Destinazione” che compare nella “Lista Richieste”. Il Passeggero, a sua volta, clicca il pulsante “Richiedi Scooterista” e compila il riquadro “Indirizzo di destinazione”, indicando l’indirizzo dove è diretto. Al Passeggero appare sulla schermata una pagina di conferma contenente il rimborso spese dovuto per il tragitto da percorrere e gli eventuali crediti maturati. Resta inteso che gli indirizzi di destinazione dei tragitti devono essere compresi nella zona di funzionamento dell’Applicazione e, di conseguenza, ove l’indirizzo scelto dal Passeggero sia esterno alla zona di funzionamento il viaggio tramite l’applicazione non può effettuarsi.

3.3 La richiesta del Passeggero è ricevuta dagli Scooteristi disponibili nella zona di riferimento e/o diretti nella stessa direzione del Passeggero, i quali possono decidere se accettare o meno di condividere il trasporto. Gli Scooteristi che accettano sono visualizzabili dal Passeggero con tutte le loro caratteristiche visibili: (i) foto, (ii) modello e cilindrata di ciclomotore o motoveicolo, (iii) taglia del casco disponibile per il Passeggero, e (iv) valutazione degli altri Utenti. Il Passeggero decide, a sua insindacabile scelta, con chi condividere il trasporto cliccando il pulsante “Accetta” sotto l’Avatar dello Scooterista che si vuole scegliere. Dopo la conferma del tragitto da percorrere fino al momento che precede l’accettazione da parte dello Scooterista, è data la possibilità al Passeggero di annullare la richiesta.

3.4 Scelto lo Scooterista il Passeggero riceve il codice per il suo viaggio, che fornisce allo Scooterista al momento dell’incontro. Per agevolare il contatto con lo Scooterista, il Passeggero ha la facoltà ma non l’obbligo di contattare tramite l’Applicazione lo Scooterista con l’opzione “Chiama”.

3.5 Successivamente al viaggio, il Passeggero valuta lo Scooterista e lo Scooterista valuta il Passeggero tramite l’apposita pagina dell’Applicazione. Le valutazioni sono contraddistinte da delle stelline (minimo 1 stellina, massimo 5 stelline). In particolare:

  • una stellina: “Sperimentale”;
  • due stelline: “Umano”;
  • tre stelline: “Sovraumano”;
  • quattro stelline: “Cosmico”;
  • cinque stelline: “Supereroico”.

3.6 Oltre alla valutazione tramite stelline, il Passeggero può inserire un breve commento scritto sullo Scooterista e lo Scooterista può inserire un breve commento scritto sul Passeggero allo scopo di rendere la community dell’Applicazione ben informata sugli Utenti iscritti.

3.7 Sia lo Scooterista che il Passeggero possono annullare il viaggio dopo averlo reciprocamente confermato.

3.8 Nel caso in cui lo Scooterista decida di annullare il viaggio, deve fornire obbligatoriamente una motivazione tra le seguenti: “1) L’utente non si è presentato”, “2) Passeggero troppo lontano dal pick-up”, “3) Altro”. Se lo Scooterista sceglie la motivazione 1) di cui sopra, la sessione è annullata e al Passeggero potrebbe essere addebitata una somma pari a euro 5,00, previa verifica della condotta del Passeggero da parte della Proprietà e del suo team. Se lo Scooterista sceglie la motivazione 2) di cui sopra, la sessione è annullata e il Passeggero è informato dell’annullamento con apposita notifica. Se lo Scooterista sceglie la motivazione 3) di cui sopra, egli è tenuto a chiarire il motivo dell’annullamento in un’apposita casella di testo; in tal caso la sessione è annullata e il Passeggero è informato dell’annullamento con apposita notifica.

3.9 Nel caso in cui il Passeggero decida di annullare il viaggio, non è tenuto a fornire motivazioni sull’annullamento, ma nella pagina “Conferma di annullamento” riceverà un avviso che lo informa che, se sono passati due minuti dall’avvenuto matching con il proprio Scooterista, al Passeggero potrebbe essere addebitata una somma pari a euro 5,00, previa verifica della condotta del Passeggero e dello Scooterista da parte della Proprietà e del suo team.     

Art. 4 – Requisiti per diventare Scooterista.

4.1 L’Utente che desideri diventare Scooterista sull’Applicazione, mediante l’accettazione delle presenti Condizioni, dichiara di possedere tutti i seguenti requisiti:

  • a) di essere in possesso di una patente di guida valida da almeno tre anni per la conduzione del proprio ciclomotore o del proprio motoveicolo, come definiti dagli artt. 52 e 53 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 e seguenti modifiche (il “Codice della Strada”);
  • b) di essere in possesso di una patente avente almeno 16 punti e di non aver subìto sospensioni o revoca della stessa;
  • c) di avere un’età massima di 68 anni;
  • d) di essere in possesso di un ciclomotore o di un motoveicolo omologato per il trasporto di un passeggero, oltre al conducente;
  • e) di essere in possesso di un ciclomotore o motoveicolo con una cilindrata minima di 50 cc, classificato come “Euro 2” o “Euro 3”;
  • f) di essere in possesso di un ciclomotore o motoveicolo regolarmente revisionato e in buone condizioni;
  • g) di essere in possesso di un casco regolarmente omologato personale e di un casco regolarmente omologato per il Passeggero;
  • h) di aver regolarmente pagato il bollo del proprio ciclomotore o motoveicolo;
  • i) di aver contratto una polizza assicurativa per la responsabilità civile valida per il ciclomotore o motoveicolo e che la stessa non escluda la copertura assicurativa del soggetto trasportato;
  • j) di essere in buone condizioni psico-fisiche e di non essere un soggetto cardiopatico, né di soffrire di attacchi epilettici o di malattie che per la loro gravità possano inficiare l’incolumità dello Scooterista medesimo, del Passeggero e di soggetti terzi;
  • k) di non aver riportato condanne penali, né di essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della normativa vigente.

4.2 Con riferimento al requisito di cui alla lett. k) dell’art. 4.1 di cui sopra, la Proprietà si riserva il diritto di richiedere allo Scooterista copia del certificato del casellario giudiziale.

4.3 La Proprietà non è in alcun modo responsabile delle dichiarazioni false o mendaci da parte degli Scooteristi registrati sull’Applicazione con riferimento ai requisiti di cui al presente articolo.

4.4 Lo Scooterista si impegna a comunicare tempestivamente alla Proprietà qualsiasi variazione ai requisiti e ai dati elencati nel presente articolo.

Art. 5 – Obblighi e divieti dello Scooterista.

5.1 Lo Scooterista che utilizza l’Applicazione e che condivide passaggi con i Passeggeri iscritti alla piattaforma è obbligato a:

  • a) condividere il trasporto con il Passeggero entro i limiti del raggio di azione dell’Applicazione visibili sulla piattaforma;
  • b) utilizzare il navigatore esclusivamente mediante l’auricolare;
  • c) rispettare le norme del Codice della Strada e ogni altra normativa in tema di circolazione stradale.

5.2 Allo Scooterista è vietato:

  • a) trasportare donne in avanzato stato di gravidanza;
  • b) trasportare più di un Passeggero;
  • c) fumare, mangiare e bere durante il tragitto;
  • d) guidare in stato di ebbrezza o di alterazione derivante dall’uso di sostanze stupefacenti;
  • e) utilizzare dispositivi mobili (quali smartphone, lettori mp3, ecc.) durante il tragitto in modo tale che possano interferire con la guida;
  • f) violare qualsiasi norma espressamente imposta dal Codice della Strada e dalla normativa applicabile in tema di circolazione stradale.

5.3 La Proprietà non è responsabile in alcun modo della violazione degli obblighi e divieti di cui al presente articolo (si veda nel dettaglio l’art. 8 di cui sotto).

Art. 6 – Requisiti del Passeggero.

6.1 L’Utente che desideri utilizzare l’Applicazione quale Passeggero, mediante l’accettazione delle presenti Condizioni, dichiara di possedere i seguenti requisiti:

  • a) di non essere in avanzato stato di gravidanza;
  • b) di non essere un soggetto cardiopatico, né di soffrire di attacchi epilettici o di malattie che per la loro gravità possano inficiare l’incolumità dello Scooterista, del Passeggero medesimo e di soggetti terzi.

6.2 La Proprietà non è in alcun modo responsabile delle dichiarazioni false o mendaci da parte dei Passeggeri registrati sull’Applicazione con riferimento ai requisiti di cui al presente articolo.

Art. 7 – Diritti e doveri dell’Utente. Divieti.

7.1 L’Utente è tenuto a mantenere riservate le informazioni sull’account e sulla password ed è responsabile di ogni attività svolta con il proprio nome utente.

7.2 L’Utente non può utilizzare l’Applicazione per fini illeciti o non autorizzati. In tal caso, la Proprietà si riserva il diritto di disattivare il nome utente ed i servizi usufruibili con l’Applicazione.

7.3 L’Utente è responsabile in via esclusiva di informazioni, dati, link pubblicati sull’Applicazione. La Proprietà si riserva il diritto di rimuovere i contenuti e gli account che violino le presenti Condizioni e che, a suo insindacabile giudizio, ritiene di contenuto illecito, offensivo, diffamatorio, osceno.

7.4 L’Utente non può in alcun modo e per alcuna ragione decodificare, alterare o modificare l’Applicazione.

7.5 Le condotte di cui ai precedenti punti, anche sotto il profilo del mero tentativo, sono severamente vietate e costituiranno grave inadempimento alle presenti Condizioni.

7.6 È vietato in ogni caso inserire dati sensibili, nonché immettere/pubblicare sull’Applicazione foto/video/immagini di minori.

7.7 L’inclusione di contenuti vietati sull’Applicazione non comporta l’approvazione o l’avallo da parte della Proprietà. La Proprietà, pertanto, non è responsabile, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della liceità, veridicità e/o correttezza di tali contenuti, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico e al buon costume.

7.8 La Proprietà si riserva il diritto di sospendere l’accesso all’Applicazione da parte dell’Utente oltre alla facoltà di denunciare l’Utente alle competenti autorità, al fine di impedire il perpetuarsi delle condotte sovra descritte o di ogni condotta non conforme alle presenti Condizioni e di tutelare i propri diritti.

Art. 8 – Responsabilità.

8.1 L’Applicazione nasce come piattaforma per la condivisione del trasporto amichevole tramite ciclomotori o motoveicoli tra Utenti regolarmente iscritti. La Proprietà non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile di un eventuale utilizzo professionale o commerciale della condivisione di passaggi da parte degli Utenti.

8.2 Gli Utenti sono gli unici responsabili della condivisione del trasporto.

8.3 La Proprietà non è responsabile delle conseguenze derivanti da eventuali annullamenti di appuntamenti o modifiche al tragitto effettuati dagli Utenti.

8.4 La Proprietà non risponderà per eventuali danni arrecati agli Utenti (Passeggeri o Scooteristi), né a soggetti terzi, né a cose di Utenti (Passeggeri o Scooteristi) o di soggetti terzi, derivanti o connessi in qualsiasi modo all’utilizzo dell’Applicazione.

8.5 È responsabilità di ciascun Passeggero verificare, prima di condividere il trasporto, che lo Scooterista sia in possesso dei requisiti di cui all’art. 4 e che rispetti gli obblighi e i divieti di cui alle presenti Condizioni. Il Passeggero potrà in qualsiasi momento segnalare alla Proprietà la violazione delle presenti Condizioni da parte dello Scooterista inviando una e-mail al seguente indirizzo help@bykeapp.com.

8.6 È responsabilità di ciascun Scooterista verificare, prima di condividere il passaggio, che il Passeggero possegga i requisiti di cui all’art. 6 e che rispetti gli obblighi e i divieti di cui alle presenti Condizioni. Lo Scooterista potrà in qualsiasi momento segnalare alla Proprietà la violazione delle presenti Condizioni da parte del Passeggero inviando una e-mail al seguente indirizzo help@bykeapp.com.

8.7 È responsabilità di ciascun Scooterista e Passeggero verificare che l’assicurazione dello Scooterista sia valida e che offra la copertura anche al soggetto trasportato come previsto dalla normativa applicabile. In caso di assenza di copertura assicurativa o di un possibile rifiuto, per qualsiasi motivo, da parte dell’assicurazione di coprire eventuali sinistri, l’Utente è tenuto a farsi carico di ogni connessa conseguenza anche economica e finanziaria.

Art. 9 – Diritti e doveri della Proprietà.

9.1 La Proprietà ha il diritto di utilizzare tutte le informazioni che essa riceve dall’Utente al momento della registrazione dell’account al fine di favorire l’accesso dell’Utente all’Applicazione ed il relativo utilizzo.

9.2 La Proprietà ha il diritto di registrare le informazioni fornite dall’Utente onde consentire a quest’ultimo di non dover procedere alla registrazione in occasione di ogni accesso (ivi inclusi i dati relativi alla carta di credito, carta di debito o al sistema di pagamento PayPal).

9.3 La Proprietà si impegna a non divulgare a terze persone, al di fuori del servizio fornito, ed utilizzato dall’Utente, le informazioni da quest’ultimo inserite al momento della registrazione.

Art. 10 – Clausola risolutiva espressa.

10.1   La violazione degli artt. 4, 5 e 6 da parte dell’Utente o la commissione delle condotte di cui all’art. 7 delle presenti Condizioni comporterà la risoluzione di diritto del contratto con riserva della Proprietà di adire l’Autorità Giudiziaria per il risarcimento dei danni.

10.2   I servizi saranno disattivati e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire dei medesimi o degli eventuali contenuti creati mediante i medesimi.

Art. 11 – Recesso.

11.1   All’atto della cancellazione da parte dell’Utente dall’Applicazione inviando una richiesta al seguente indirizzo e-mail help@bykeapp.com.

11.2   In caso di esercizio del diritto di recesso dell’Utente è esclusa qualsiasi forma di rimborso da parte della Proprietà dei crediti precedentemente maturati dall’Utente medesimo mediante le promozioni offerte dall’Applicazione.

Art. 12 – Modifica delle Condizioni.

12.1   La Proprietà si impegna ad informare l’Utente qualora essa intenda procedere alla modifica delle Condizioni del presente contratto.

12.2   La Proprietà può modificare le presenti Condizioni qualora (i) sia necessario a causa della legge applicabile, inclusa, a titolo esemplificativo, una variazione di tale legge; (ii) sia necessario in seguito a una comunicazione e/o un ordine basato sulla legge applicabile; (iii) sia necessario per motivi tecnici; (iv) sia necessario per assicurare il funzionamento dell’Applicazione; (v) le Condizioni vengano modificate a beneficio dell’Utente; (vi) sia necessario per effetto di eventuali modifiche del modello di business della Proprietà.

12.3   La Proprietà informerà prontamente l’Utente prima che la modifica prevista abbia effetto, tramite SMS, messaggio di posta elettronica, messaggio inviato a mezzo dell’Applicazione ovvero tramite un altro mezzo adeguato.

Art. 13 – Modifica delle funzioni dell’Applicazione.

13.1   La Proprietà non garantisce il costante e regolare funzionamento dell’Applicazione ma farà tutto quanto nella propria disponibilità per tenerla e mantenerla in efficienza.

13.2   La Proprietà può apportare modifiche all’Applicazione o eliminare funzionalità in qualsiasi momento previa comunicazione all’Utente delle modifiche sostanziali eventualmente apportate.

13.3   La Proprietà potrà eliminare le utilità dell’applicazione in qualsiasi momento.

Art. 14 – Legislazione applicabile.

14.1   Con l’accettazione delle presenti Condizioni tutti gli utilizzatori dell’Applicazione in territorio internazionale accettano integralmente la legislazione italiana applicabile in materia, inclusa quella sul diritto di autore.

Art. 15 – Foro esclusivo.

15.1   In caso di controversia in ordine all’interpretazione ed esecuzione delle presenti Condizioni demandate all’Autorità Giudiziaria, è competente in via esclusiva il Foro di Roma.

Roma, 5 gennaio 2016

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del c.c., l’Utente dichiara di aver preso visione ed accettare espressamente le clausole di cui ai seguenti articoli: art. 2 “Registrazione all’Applicazione, modalità di utilizzo e di pagamento”, art. 3 “Richiesta dello Scooterista e valutazione del viaggio”, art. 7 “Diritti e doveri dell’Utente. Divieti”, art. 8 “Responsabilità”, art. 10 “Clausola risolutiva espressa”, art. 11 “Recesso”, art. 12 “Modifica delle condizioni”, art. 13 “Modifica delle funzioni dell’Applicazione”, art. 15 “Foro esclusivo”.

Roma, 5 gennaio 2016

Copyrights - Byke